Blog Nautica l’inizio…

L’inizio di tutto…

La ragione per cui ho deciso di cominciare questa avventura deriva dal fatto che, essendo un avido lettore, ho riscontrato due mancanze nel mondo dei blog orientati alla nautica:

 

  • Non sono rappresentate le storie di uomini e donne, aziende ed associazioni nel settore assicurativo. In oltre 30 anni di storia ho visto, documentato e vissuto tanti eventi sia positivi, sia negativi. Tante storie: a volte buffe, surreali o tragiche, spesso a lieto fine.
  • Andare per mare è uno “State of Mind” che si ripercuote anche nella vita di tutti i giorni, è voglia di affrontare l’imprevisto, il nuovo e lo sconosciuto. Quindi un blog con un taglio diverso ed un punto di vista inusuale è tale.

 

Non incolpare il mare del tuo secondo naufragio. (Publilio Siro)

Già nel 2011 mi ero arreso a questa passione per lo StoryTelling creando un blog Nautico chiamato NauticAss, riscuotendo nel settore di nicchia, in particolare per gli addetti ai lavori, un discreto successo. La vita, spesso ti porta a fare altro e distoglierti dai tuoi progetti e così è stato.

 Ma come cominciare ? In che direzione andare ?

La risposta è semplice: raccontare quello che ho visto e chi sono, lasciare le mie considerazioni su questo fantastico mondo della nautica visto tramite le lenti del consulente assicurativo, raccontare il perché delle cose e fornire una visione approfondita e possibilmente non di parte (ci proveremo ndr).

 

Mi chiamo Christian Paulucci, sono alla soglia dei 50 e faccio questo lavoro con passione ed in modo esclusivo da oltre 30 anni.

 

Mi ci sono ritrovato qui e mi è piaciuto. Mio Padre mi ha catapultato in questo mondo a 5 anni quando, avendogli azzerato le ore motore del suo Catch in legno “Exodus” nel 1977 durante la mia prima vacanza in Croazia, mi fece fare un giro di chiglia come punizione, pur esprimendo la sua preoccupazione di genitore, legandomi una cima ad un piede per sincerarmi che riemergessi dall’altra parte: cose impensabili al giorno d’oggi (Mioddio violenza sui figli).

 

Poi i classici due anni di corso Optimist e le regate dove stimonare contava di più dell’andatura (ahimè Marina di Ravenna non ha vento d’estate anche oggi ndr) tutto vissuto al Circolo Velico Ravennate. Le vacanze in Croazia con i miei genitori, il vento e tanto sole: la mamma che andava a dormire sottocoperta ed io e mio padre a parlare di tutto … cosi arriva presto la fine della scuola superiore, il militare, giurisprudenza e nel frattempo i primi passi da “giovane assicuratore”. Gli anni 90 ed i primi 2000, periodo in cui viene dichiarato illegittimo il Consorzio Anadi (95% delle Compagnie italiane offrivano medesimi tassi, periti, condizioni: zero concorrenza e consulenza) e in quegli anni si comincia ad usare Internet per scopi commerciali. Il disastro di Rapallo e prima quello di Bocca di Magra, tutta storia che impatta sul mercato creandone ripple effects che si riverberano ancora oggi. Tutte storie che si possono raccontare.

 

Colui che aspetta che non ci sia alcun pericolo per salpare, non andrà mai in mare. (Thomas Fuller)

Le nuove Rotte creano Storie, e viceversa …

Il resto sarà materiale per gli articoli, fra gli altri, di questo blog ma troverete anche analisi di rischi specifici, analisi di condizioni assicurative, eventi di cronaca di mare, contributi di amici incontrati in questi anni, statistiche, interviste e approfondimenti sul mondo imprenditoriale e delle associazioni e, per non farci mancare nulla anche una sezione sulle perle di disagio cognitivo immagazzinate negli anni da parte di assicurati e operatori assicurativi.

 

Due parole in ultimo sul sito marelamas.it (quello istituzionale) che ospita questo blog e l’altra avventura che è il Blog Mutua: Itas Mutua è l’unica mutua assicurativa rimasta in Italia, fondata nel 1821. Come Mutua ha a cuore il mondo del terzo settore e dell’associazionismo in genere (Company Profile). Nautica e Mutua, l’associazionismo è la chiave di volta che sorregge buona parte di entrambe i mondi.

 

Ho tolto gli ormeggi, la nave è salpata … ora.
Christian Paulucci

Aggiungi un Commento

4 × due =

Preventivo Rapido

    Scegli il tipo di assicurazione:

    Livello di Protezione:

    Dettagli Contatto: